PEC aziendale nelle aziende e nella P.A.
10 maggio 2016
Ottimizzare i processi con una corretta gestione aziendale
8 giugno 2016

Sicurezza integrata nei workflow aziendali.

Workflow e sicurezza aziendale: un binomio inscindibile.

Le definizioni più comuni inquadrano il workflow come “rappresentazione di una sequenza ordinata di azioni, trasversale rispetto alle strutture organizzative aziendali, orientata all’ottenimento di un bene o servizio”. Alla base del principio di workflow, che consiste nella descrizione dettagliata delle modalità di esecuzione di un’attività all’interno dell’azienda, vi è comunque l’idea di integrazione con il principio di sicurezza e, inoltre, una relazione ben definita con quello che è definito come processo.

Questi due aspetti possono essere spiegati in modo elementare. Le aziende sono caratterizzate da una business line.
Si tratta di unità composte da una serie di elementi che costituiscono un prodotto o un servizio offerto alla clientela. Gli elementi di cui si compone la business line sono i processi: quegli oggetti ordinati che includono infrastrutture, materie prime, fornitori, tutte quelle azioni svolte dal personale, i passi eseguiti dai sistemi informativi e altro ancora.

A questo punto diviene indispensabile gestire in modo efficace tutti gli oggetti in gioco. È importante seguire tutte le istruzioni dettagliate che consentono di guidare il personale nelle azioni da svolgere in ogni circostanza. Anche i sistemi informativi devono essere eseguiti dal personale. Deve essere quindi opportunamente formato ad utilizzare tutti gli applicativi a suo disposizione.
Integrare la sicurezza nei workflow aziendali è quindi molto importante. Soprattutto in virtù del fatto che i workflow aziendali sono oggetto di numerose manipolazioni. Infatti, i servizi (o prodotti) forniti alla clientela subiscono una continua trasformazione.
C’è quindi bisogno di raggiungere un livello ottimale di sicurezza in tutti gli ambiti: business line, processi e workflow.

Integrare aspetti conformi al rispetto delle norme di sicurezza delle informazioni nei workflow aziendali è quindi un’operazione del tutto essenziale, ma c’è la necessità che l’azienda sia sostenuta da uno staff di esperti che, grazie all’impiego di specifiche metodologie, consenta di evitare la ripetizione di percorsi di cambiamento già svolti nel passato e che supporti l’intera struttura a sviluppare il valore aggiunto.